101917 Ergebnisse zur aktuellen Sucheinstellung
TrackRank mind. 3
 

Tour #164446: GIUBIN m.2776

Kategorie: Mountainbike
Schweiz » Canton Ticino » Gottardo » Airolo

La cima

Doc. Topografica. 

Per questo giro sono indispensabili 2 cartine Svizzere, la n. 265 - 266

Dislivello complessivo in salita m. 1900  Km. 46

Tempo percorrenza  Una giornata

Descrizione giro

Si parte dalla stazione ferroviaria di Airolo m. 1181 e inizialmente per un breve tratto ci si dirige verso Madrano direzione Est, per poi invertire la direzione passando dal centro paese, poi in uscita dall’abitato di Airolo, si piega a destra e ci si immette su di una stradina che con una serie di tornanti panoramici sulla valle e con discreta pendenza si sale verso l’imbocca del Passo della Tremola. Una volta inseriti sulla vecchia strada del passo, si arriva senza possibilità di errore al Passo del Gottardo m. 2091. (Molto interessante la parte alta della Val Tremola, in particolare il tratto di salita lungo i caratteristici tornanti in sampietrini). Giunti al passo, alla destra, si imbocca la stradina che conduce verso il Passo Scimfuss. A quota 2146, si abbandona questa stradina e piegando a sinistra si sale al Lago della Sella m. 2256. Senza attraversare la diga, si prosegue sulla sponda sinistra del lago lungo uno splendido scenario alpino e si arriva fino al ponticello. Dal ponticello, quota 2320, per evidente stradina sassosa, si sale di quota, (tutto questo tratto in massima parte si percorre spingendo la bike). Si arrivo così nei pressi di una costruzione e si prosegue sempre lungo l’evidente sentiero fino alla casetta sovrastante in prossimità del Passo Posmeda. Dopo questa costruzione incastonata nei massi, un poco più avanti si abbandona la bici e per facile e largo sentiero si accede alla cima del Giubin 2776.

Discesa e rientro a valle

Ora non resta che iniziare parte della discesa a valle e il rientro . La discesa iniziale fino al lago richiede in alcuni tratti una buona tecnica di guida. Dalla diga del Lago della Sella, si scende al bivio che porta verso il Passo Scimfuss, e con una breve risalita si arriva al panoramico passo.

Ora da questo punto in poi le maggiori difficoltà di salita sono ormai alle spalle e non rimane che la lunga discesa ad Airolo. Con ampio giro in alta quota, si passa dall’Alpe Pontino e di seguito dalle baite di Orello per poi puntare sul fondo valle e Airolo. Tutta la lunga discesa a valle non presenta difficoltà particolari, mai ci si viene trovare in condizioni di particolare pericolo e il tutto sempre pedalando immersi in uno magnifico scenario alpino. Attenzione! a quota 1455 Giunti nella parte bassa, approssimativamente nei pressi di una enorme frana scesa dal versante opposto della valle, si prende alla destra una nuova carrareccia che con ampio giro conduce sopra l’abitato di Airolo e di seguito lungo un scorrevole tracciato a tornanti si arriva in centro di Airolo ( In caso di eccessiva stanchezza, questa variante è evitabile scendendo a valle senza la variazione proposta ).

 

Tour Galerie

Tour Karte und Höhenprofil

Kommentare abgeben

Möchtest du einen Kommentar abgeben?